Vai al contenuto

AKERO

EDM IDM electronic techno progressive

Angelo Abbruzzese in arte Akero, classe 1997, ha completato il percorso di laurea in “Commercial Music” presso la UWS (University of West of Scotland) e attualmente sta concludendo il master in “Sonic Arts” per “Sound Design e Music Composition per Cinema, TV e Videogame” a Tor Vergata. Negli anni ha sviluppato competenze come Sound Designer, Produttore musicale, Fonico, Foley Artist, Audio Engineer, Editing Audio avanzato, Audio/Visual Artist, Audio Assets programmer per videogame, Unreal Engine. Organizza eventi musicali e culturali, è il co-fondatore di Texture Community e del Festival “Artmosphere”. La sua ambizione è quella di diventare Sound Designer per Videogame. Ha lavorato con Max/msp per diversi progetti interattivi, tra cui “iPS” (interactive Painting Sounds) un nuovo modo di fare perfomance live utilizzando i colori come se fossero degli strumenti musicali.

Ha avuto modo di testare “iPS” in pubblico per la prima volta durante il festival “Artmosphere”, e adesso sta lavorando per migliorarlo e renderlo utilizzabile da chiunque fosse interessato. “AKERO’’ è il progetto musicale che sta portando avanti in questo periodo. Techno, Trip Hop, Drum’n Bass, Uk Garage, Ambient, sono alcuni dei generi che caratterizzano le sue produzioni che vengono animate dal desiderio di sperimentare nuovi linguaggi e sonorità. Attualmente ha rilasciando una serie di singoli all’interno di alcuni various, incisi su dischi in vinile in edizione limitata con l’etichetta, con sede in Islanda, “Intellitronic Bubble”. Nell’ultimo anno ha rilasciato “So Lonely” in collaborazione con “Oriehdo” su “Private Room Records”, “Vieni qua” e “Social Distancing” in tutti gli store su “Crepuscolo Records”, “Lowness” e “Overindulge” con “Intellitronic Bubble”. Nel 2020 ha rilasciato “The Present” sotto l’etichetta “Emotive Sounds” insieme a due remix realizzati da Andrea Martini e Vittorio Brigida. Sotto l’etichetta “Nightfall Atmosphere” ha rilasciato a inizio 2020 “No Flowers” e nel 2018 “Sensorial” in digitale su tutte le piattaforme di streaming. Lavora a progetti di sound design per cortometraggi, e realizza spot, basi, e Editing per le radio, continuando ad approfondire il mondo dei videogame con Unreal Engine.

Artisti di riferimentoRobot Koch, Apparat, Modeselektor, Overmono, Synkro, Four Tet, Phaeleh, Max Cooper, Amon Tobin, Nicolas Jaar, Ross from Friends, Mount Kimbie, Floating Points, Burial, Aphex Twin, Jon Hopkins.